FESPA Coffee Break

FESPA Coffee Break

Partono i FESPA Coffee Break, una serie di webinar che attraverso la partecipazione di esperti si concentreranno su temi chiave del mercato quali product automation, quality assurance e sostenibilità. I relatori condivideranno le loro conoscenze e opinioni, rispondendo alle domande del pubblico per mostrare come gli stampatori specialistici possono migliorare il loro business in termini qualitativi e di velocità produttiva. I webinar si svolgeranno ogni due settimane e avranno una durata di 30-40 minuti ciascuno. Saranno tutti tenuti in lingua inglese.

Il primo appuntamento sarà il 20 ottobre alle ore 12 (ora italiana) e tratterà di “Controllo dei processi: come impostare flussi colore efficienti e risparmiare”. Pianificare e implementare flussi cromatici che garantiscano la piena ripetibilità di risultato in ogni momento e su ogni supporto è quello che permette di risparmiare. Durante il webinar verranno toccati gli strumenti essenziali della stampa inkjet – file PDF-X, schermate di visualizzazione, gestione colore in Adobe, condizioni di visualizzazione standard, misurazione colore per la creazione di profili multimediali – per assicurare che le richieste dei clienti siano soddisfatte adeguatamente.

Fra gli argomenti di cui si discuterà si segnalano come migliorare il processo di workflow, i file inviati dai clienti, le condizioni di visualizzazione dei software, la gestione colore nei DFE (Digital Front End) e RIP, nonché l’importanza dei profili macchina e della valutazione e convalida della qualità di stampa.

A moderare tutti i webinar sarà Graeme Richardson-Locke, technical support manager di FESPA. Nell’appuntamento del 20 ottobre sarà affiancato da Toby Burnett, direttore EMEA e America di PrintFactory (sviluppatore di software di workflow) e da Paul Sherfield, proprietario di The Missing Horse Consultancy, azienda specializzata nell’implementazione di workflow digitali.

Per partecipare è sufficiente iscriversi utilizzando questo link.