crowd

FESPA diventa una fiera a cadenza annuale

FESPA diventa una fiera a cadenza annuale. È questa la novità a livello fieristico dell’associazione internazionale della stampa serigrafica, digitale wide format e tessile. Un cambiamento che partirà da subito, dall’edizione 2017 (Amburgo, 8-12 maggio) e che proseguirà con Berlino (2018) e Monaco di Baviera (2019), entrambe nel mese di maggio.

Come spiega Neil Felton, CEO di FESPA: “Dal 2006 FESPA, nostro fiore all’occhiello, si è alternato a FESPA Digital, riflettendo così la rivoluzione digitale che, nell’ultimo decennio, ha fortemente ridisegnato e rivitalizzato questo settore. In effetti, FESPA Digital ha avuto un tale successo da avere praticamente eguagliato il FESPA originale quanto a importanza nell’ambito degli eventi dedicati alla stampa. Con il digitale diventato ormai una tecnologia matura, visitatori ed espositori avevano manifestato il desiderio di vedere FESPA presentare un unico evento annuale che comprendesse prodotti e applicazioni sia digitali che analogici, così da rappresentare tutte le sfaccettature del loro lavoro”.

Roz McGuinness, divisional director di Fespa, ha aggiunto: “Unendo i nostri eventi europei e togliendo la distinzione digitale, possiamo concentrare le nostre energie nella realizzazione, su base annuale, di un unico grande evento per tutti i partecipanti. Ogni anno, e a prescindere dalla fase del ciclo di investimento in cui i nostri visitatori si trovano, offriamo la possibilità di partecipare a un importante evento FESPA in Europa in grado di soddisfare ogni esigenza in termini d’informazioni e ispirazione. I fornitori di tecnologie e prodotti di consumo per la serigrafia avranno ora la possibilità di partecipare come espositori a FESPA ogni anno, disponendo di una vetrina ricorrente dove condividere idee e innovazioni, anziché essere vincolati a eventi a cadenza ciclica. Questo ci consente, inoltre, di presentare un’offerta costante alla nostra crescente comunità di visitatori, dal tessile ad altri settori industriali, e di garantire una maggiore continuità a eventi e iniziative più recenti, come l’European Sign Expo e Printeriors”.

Comunicando con largo anticipo le sedi e le date delle prossime edizioni della manifestazione, FESPA punta ad agevolare le aziende espositrici nella definizione dei loro piani a lungo termine e a garantire ai visitatori la possibilità di organizzare i propri spostamenti.